Installazioni

"IL COLORE DEL SESSO"

 

2010

 

 

Una serie di veri e propri reliquiari sigillati che custodiscono membri stanchi di stanche membra. Raggomitolati e accasciati sul proprio ego piccoli cumuli di materia inteneriscono la vista come gattini da fiera. Teche tubolari che corredano di scenografico colore l’attore protagonista. D’altra parte siamo abituati a sorbire corpi femminili oggettivati, svuotati e ridicolizzati, perché stupirsi di fronte a quello che È l’uomo? Ma l'artista non inserisce righe fra i concetti inespressi, toglie il superfluo e chiarifica ciò che è solo alluso: il sesso è al centro del mondo, che altro?